Istituto Tecnico Statale "Cangrande della Scala"

- Mecc. Meccatr. e T. del legno

Nell'opzione "Tecnologie del legno" sono approfondite, nei diversi contesti produttivi, le tematiche generali connesse alla progettazione, realizzazione e gestione di apparati e sistemi ed alla relativa organizzazione del lavoro e sviluppate competenze adeguate alla realizzazione di prodotti in legno.

- Mecc. Meccatr. e T. del legno

COS' E'?
La figura professionale ha, competenze di tecnologie, design, progettazione e gestione, in termini economici e di strategie di marketing, delle aziende del settore del legno.
 
A conclusione del percorso quinquennale, il diplomato nell'indirizzo "Meccanica e Meccatronica" opzione "Tecnologie del legno" consegue risultati di seguito specificati in termini di competenze:
  • individua le proprietà dei materiali, in particolare i materiali lignei, in relazione all'impiego, ai processi produttivi e ai trattamenti;
  • misura, elabora e valuta grandezze e caratteristiche tecniche con opportuna strumentazione;
  • organizza il processo produttivo contribuendo a definire le modalità di realizzazione, di controllo e collaudo del prodotto;
  • documenta e segue i processi di industrializzazione dei prodotti di settore;
  • progetta strutture applicando anche modelli matematici, e analizza le risposte dei materiali lignei alle sollecitazioni meccaniche e termiche;
  • programma sistemi di automazione integrata e robotica applicata ai processi produttivi;
  • gestisce ed innova processi correlati a funzioni aziendali anche in ambito organizzativo e di gestione delle risorse umane;
  • contribuisce all'innovazione sia del processo produttivo che del prodotto, collaborando con soggetti esterni all'impresa;
  • gestisce progetti e attività secondo le procedure e gli standard previsti dai sistemi aziendali della qualità e della sicurezza e della protezione ambientale.
COSA SI STUDIA?
Le materie che caratterizzano il corso di studio sono
  • Meccanica macchine ed energia;
  • Sistemi di automazione;
  • Tecnologie meccaniche delle produzioni in legno;
  • Disegno progettazione ed elementi di design;
  • Organizzazione, gestione aziendale e marketing;
PERCHE' SCEGLIERLO?
  • Perché accanto ad uno studio teorico affronterai degli aspetti pratici che ti permetteranno di dare corpo al tuo lavoro.
  • Perché avrai delle conoscenze specifiche ed approfondite sull’impiego del legno.
COSA FARE DOPO?
Il diploma di Perito in Tecologie del Legno consente di proseguire gli studi in ogni facoltà universitaria, in particolare Ingegneria e Architettura, Scienze Forestali nonché in corsi di specializzazione post-diploma (ITS-IFTS).
 
Il diplomato trova impiego nelle aziende artigiane e nelle industrie del legno, del sughero, del mobile e dell’arredamento.

Notizie ed Eventi